IPC HighPure - Macchina Pulizia Pannelli Fotovoltaici

IPC HighPure - Macchina Pulizia Pannelli Fotovoltaici

IPC HighPure

Grandi Superfici 90÷360 L/h
4÷7 bar - 10÷20 m - 150 m²/h

Macchina Pulizia Pannelli Fotovoltaici IPC HighPure

Descrizione

IPC HighPure HPE è una macchina per la pulizia dei pannelli fotovoltaici che abbina una pompa ad alta pressione con una serie di filtri per la purificazione dell’acqua. Il sistema genera acqua pura utilizzabile per la pulizia dei pannelli fotiovoltaici, attraverso la combinazione di un filtro ad osmosi inversa posto in serie ad un filtro a resine di deionizzazione. 

La combinazione dei due filtri consente di produrre acqua purissima fino al 99,9% che ha un elevato potere pulente sul pannello fotovoltaico (grazie all’assoluta assenza di residui calcarei o di altri composti minerali) e permette un’azione di pulizia estremamente agevole tanto che l’operatore può svolgere le sue mansioni di pulizia degli impianti di pannelli fotovoltaici da terra, in estrema sicurezza e con la massima praticità fino ad un’altezza “di lavoro” di 10 metri per la versione IPC HighPure HP0 e fino a 20 metri con gli altri modelli (rispetto alla postazione della macchina di purificazione dell’acqua), il tutto con l’uso di leggere aste telescopiche in fibra di carbonio o di vetro.

Vantaggi IPC HighPure

Il sistema IPC HighPure, per la pulizia delle superfici vetrate e dei pannelli fotovoltaici, riduce i tempi di esecuzione delle pulizia fino al 75%: il suo rendimento sul campo raggiunge i 200 m² di superficie in un’ora e consente dirisparmiare preziose ore di lavoro.

Il sistema ad osmosi inversa IPC HighPure è adatto per la pulizia di finestre, vetrate e di ogni altra superficie non porosa.

La macchina è particolarmente indicata per il lavaggio e la pulizia dei pannelli fotovoltaici, al risciacquo e la pulizia di barche, motoscafi e natanti che grazie a questa nuova tecnologia torneranno lucide e splendenti come appena uscite dai cantieri.

La macchina per la pulizia dei pannelli fotovoltaici IPC HighPure lascia le superfici trattate perfettamente terse e rende più duratura la vita stessa dei materiali.

Alcuni modelli IPC permettono l’uso contemporaneo della macchina ad osmosi inversa anche a due operatori, riducendo l’investimento per postazione di lavoro e duplicandone la produttività.

IPC HighPure è diversa dalle altre macchine per la pulizia di vetrate e pannelli fotovoltaici.

Infatti IPC HPE HighPure ha

  • un’elevata efficacia nella pulizia delle facciate vetrate  senza l’utilizzo di alcun detergente
  • la possibilità di raggiungere vetrate e pannelli a grandi altezze e distanze elevate senza utilizzare scale, impalcature o piattaforme

Utilizzando IPC HighPure o IPC GreenTube è possibile pulire ed operare fino a 15/20  metri senza ponteggi e scale.

Le prolunghe e gli accessori (aste telescopiche e spazzole, colo d’oca .. ) utilizzabili con la macchina per la pulizia dei pannelli fotovoltaici IPC HighPure raggiungono facilmente qualsiasi superficie anche quando sono presenti ingombri ed ostacoli. 

IPC HighPure è l’attrezzatura più praticita e flessibilite attualmente presente sul mercato per lapulizia di superfici di pannelli fotovoltaici e vetri, pulizia di pannelli solari , montanti, alluminio, marmo e qualsiasi altro materiale non poroso.

Il sistema di aste telescopiche a circolazione d’acqua per il lavaggio dei pannelli fotovoltaicipermette di superare ostacoli complessi come cornicioni, elementi di arredo urbano o ingombri vari semplificando così le attività di pulizia nel rispetto delle esigenze di sicurezza, costo ed accessibilità.

Funzionamento IPC HighPure

La pulizia dei pannelli fotovoltaici e delle vetrate avviene nel pieno rispetto dell’ambiente, grazie al ridotto consumo d’acqua senza l’utilizzazione di qualsiasi prodotto chimico o inquinante.

L’acqua di scarico di IPC HighPure è priva di detergenti e può essere impiegata per l’irrigazione o dispersa tramite rete fognaria.

High Pure è il sistema di purificazione più efficace sul mercato ed utilizza 4 stadi di filtrazione:

  • Prefiltro di sedimentazione, elimina dall’acqua le particelle superiori a 5 micron. 
  • Prefiltro a carboni attivi, elimina il cloro altrimenti causa di danni alla membrana. 
  • Membrana ad osmosi inversa, elimina il 98% di impurità e Sali.
  • Cartuccia a resine deionizzanti, rimuove il restante 2% dei sali, portando la loro  concentrazione a 0 ppm (parti per milione).

L’acqua che risulta da tale processo, osmotica e deionizzata, è pura al 100% ed è un agente pulente estremamente efficace.

Con un apposito strumento fornito in dotazione, il misuratore di sali totali disciolti “TDS METER”, l’operatore può verifica il risultato della filtrazione e controllare il potere pulente dell’acqua prodotta.

Più l’acqua è pura, più è aggressiva nei confronti dello sporco.

L’utilizzo combinato dell’acqua pura, di una pressione sufficiente e di una spazzola morbida montata sulle prolunghe garantiscono un risultato sempre rapido ed ottimale.

Migliore è L’Acqua, Migliore è La Pulizia: più elevato è il grado di purezza dell’acqua, maggiore è la sua efficacia e la persistenza del vetro terso. 

L’acqua purificata agisce come un solvente sullo sporco depositato sui pannelli fotovoltaici e grazie alla sua natura bipolare è in grado di combinarsi con le cariche (positive e negative) presenti nello sporco depositato sulle superfici, attraendole e dissolvendole al suo interno: è sufficiente solo un leggero sfregamento giaccè il risciacquo con l’acqua pura raccoglie ed elimina lo sporco e tutti i residui, lasciando la superficie dei pannelli fotovoltaici e delle vetratepulita e priiva di striature ed aloni.

La macchina viene fornita in tre versioni:

 

  • HP0 - E’ il modello base e sfrutta la sola pressione dell’acqua in ingresso per superare la membrana osmotica. La macchina è sufficiente per produrre acqua pura e raggiungere un altezza media di circa 10 metri: una minore pressione d’ingresso significa una minore altezza del getto d’acqua.
  • HPB - E’ il modello completo di pompa e batteria al gel e consente di ottenere una pressione dell’acqua di uscita fino a un massimo di circa 4 - 5 bar, indipendentemente dalla pressione dell’acqua in ingresso, e i 20 metri di altezza.
  • HPE - La versione a motore a 230V e pompa da 6 - 7 bar, che permette l’utilizzo contemporaneo anche di due operatori ed un’altezza superiore ai 20 metri.

 

LA MACCHINA IN DETTAGLIO

    1. Prefiltro: filtro a carboni attivi. Elimina il cloro presente nell’acqua di alimentazione. Il cloro danneggia la membrana osmotica, rendendola inefficace. Il filtro a carboni attivi può trattenere cloro fino a circa 19000 litri d’acqua - 22800 litri per la versione a motore a corrente alternata, poi va sostituito. Il livello di impurità dell’acqua di alimentazione non influenza la durata del filtro.
    2. Resina deionizzante: Dopo che l’acqua ha attraversato la Membrana ad Osmosi Inversa che rimuove il 98% delle impurità presenti (3), la cartuccia con resina deionizzante rimuove il restante 2% di impurità dall’acqua. La durata di questo filtro dipende dal grado di impurità dell’acqua di erogazione e, di conseguenza, dal livello di sali disciolti nell’acqua osmotica che l’attraversa (la membrana rimuove il 98% del totale dei sali); in media va sostituito dopo aver filtrato circa 15000 - 20000 litri d’acqua. Per ottimizzare il funzionamento di HighPure, si consiglia di effettuare sempre il controllo della purezza dell’acqua utilizzando l’apposito misuratore in dotazione con la macchina.
    3. Membrana ad osmosi inversa. E’ la membrana che rimuove il 98% delle impurità dell’acqua, la sua sostituzione è prevista dopo 3 - 5 anni di utilizzo, a seconda del grado di impurità dell’acqua di alimentazione.
    4. Motore (per le versioni equipaggiate con motore 230 Volt)
    5. Flussometro: E’ il contatore che indica il volume di acqua pura prodotta e serve come guida per il cambio dei filtri.
    6. Manometro: Indica la pressione di uscita dell’acqua. 

 

Specifiche Tecniche

ModelloIPC HighPure HP0IPC HighPure HPEIPC HighPure HPB
PressionePress. di Alimentazione6÷7 bar4÷5 bar
Portata1,5÷3 L/min2÷6 L/min2÷5 L/min
Altezza Max Erogazione10 m20 m20 m
Resa per Operatore150 m²/h150 m²/h150 m²/h
Filtro SedimentazioneSISISI
Filtro Carboni AttiviSISISI
Membrana Osmosi InversaSISISI
Cartuccia Resine DeionizzantiSISISI
ManometroSISISI
FlussometroSISISI
Regolazione PortataSISISI
Dimensione53 x 50 x 127 cm53 x 50 x 127 cm53 x 50 x 127 cm
Peso32 Kg54 Kg55 Kg

 Vedi anche i sistemi di pulizia pannelli fotovoltaici semiprofessionali

 

Diritto Cookie EU - Indors utilizza i Cookie per poter migliorare la tua esperienza sul sito.